I MONTI TROODOS A CIPRO: LA VIA DELLE CHIESE - Cosa vedere

null
null
null
 

I MONTI TROODOS A CIPRO: LA VIA DELLE CHIESE - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: AV4CYC46

Il sito dei Monti Troodos si eleva per circa 2000 metri sul livello del mare, in un contesto naturale invidiabile.

 

Lungo questo percorso che giunge fino alla cima del monte Olimpo si snodano ben dieci edifici, nove chiese ed un monastero bizantini, costruiti nel periodo compreso fra l'XI ed il XVI secolo. Quasi tutti questi luoghi sono decorati con affreschi e pitture che ben manifestano il livello eccezionali al quale è giunta l'arte cipriota.

 

Ricordiamo la Chiesa di Agios Nikolaos tis Stegis, il Monastero di Agios Ioannis Lambadhistis, il monastero di Stavrovouni (qui l'ingresso è vietato alle donne), la Chiesa di Metamorphosis tou Soteros ed altri edifici sacri con il denominatore comune di uno schema delle icone e degli affreschi che viene seguito dalla maggioranza di questi.

 

Non solo arte e bellezza: il sito dei monti Troodos è anche ricco da un punto di vista naturalistico, grazie alla presenza di oltre 2mila specie di piante e di fiori, di cui 140 endemiche. Il Parco dei Monti Troodos è una delle tredici riserve naturali più belle ed interessanti del Mediterraneo. Si può farsi accompagnare in escursioni guidate per meglio comprendere il valore dei siti che si vanno scoprendo; basta comunicarlo alla Guardia Forestale. I monti possono essere visitati in moto, in auto oppure in bici, seguendo appositi itinerari.

 

Vi sono anche luoghi dove dormire, come il Casale Panajiotis o altri piccoli agriturismi.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK